giovedì 16 agosto 2007

FERRAGOSTO... DOVE CI PORTA?

Ciao e buon ferragosto... o devo dire buona festa dell'Assunta? Sì, perché oggi, certo, è ferragosto, una festa di origine pagana, introdotta dall'imperatore romano Augusto con cui si celebrava la raccolta dei cereali. Inizialmente questa festa era in settembre, ma l'imperatore la anticipò al mese che ricorda il suo nome e precisamente al 15 col nome latino Feriae Augusti.
Anche il cristianesimo, volle inserire in questa giornata la festa dedicata alla Madonna col titolo, che possiamo dire, dato da Dio stesso: Assunta. Poi, se andiamo a sbirciare per i paesi, almeno della nostra Italia, questa festività sia religiosa che profana viene ricordata in varie modi.
Ma tornando a noi, a metà di agosto, al di là di cosa vuole significare storicamente, penso che sia un attimo per fermarsi con Qualcuno che ha qualcosa da dirci. Chi meglio della Madonna può permettersi di fermarci per comunicarci qualcosa?
La Bibbia ricorda il senso del nostro vivere quaggiù, aspettando l'ingresso in questa nostra patria Celeste. Maria, con la sua Assunzione, riprendendo le parole di Dio non fa altro che ricordarci questo, ma sopratutto, a vivere i valori umani e cristiani, per una convivenza che ogni giorno deve essere più fraterna, solidale con tutti. Una vita pienamente umana e non posticcia, di accomodamenti e piena di ipocrisia e falsità.
Vediamo veramente di fermarci in questa giornata, forse non lo faremo perché presi dal tran tran della festività, ma se vogliamo troveremo anche domani il nostro fermarci per riflettere e capire dove vogliamo andare. Forse anche tu, ti stai chiedendo che senso ha il nostro peregrinare qui, su questa terra?

2 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao fra vincenzo anche a te auguro un buon ferragosto. in unione di preghiera

carmelitanefisciano@virgilio.it ha detto...

in unione di preghiera e auguri di cuore per la festa odierna