domenica 14 agosto 2011

ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA (Messa del Giorno)

Un caro saluto a te che leggi quanto scrivo!




Celebriamo oggi la festa di Maria: la festa di tutti noi! Non è il solito ferragosto. Qualcuno potrebbe dire la sua, ma è la festa di una mamma che ci ricorda il valore della vita umana.
Il Vangelo odierno narra della visita di Maria alla parente Elisabetta. Chissà quante volte abbiamo pregato, meditato con il Rosario, questo mistero. In questo brano si cela il mistero della vita, una vita che si fa incontro.
Maria parte dalla sua abitazione, magari nelle ore più calde del giorno per portare una nuova freschezza di vita, per portare la vita per eccellenza.
E' la nuova vita, il nuovo profumo che inonda non solo la casa di Elisabetta ma la casa di ciascuno di noi. E' il profumo di Cristo che Maria porta e la sua visita non è che un bagno di grazia.
Benedetta sei tu... a che debbo che la Madre del mio Signore venga da me? E' la misericordia del Signore che sempre visita, anche quel cuore indurito. Non ce ne accorgiamo finchè non sentiamo il profumo. Il profumo si espande a poco a poco e non tutto in una sola volta.
Una volta trasformati dal profumo di Cristo, anche noi con Maria possiamo cantare il Magnificat della vita. Una vita che continua.
L'Assunzione della Vergine Maria al cielo in anima e corpo rimane sempre l'icona del nostro futuro, anticipazione di un comune destino. Anzitutto che siamo chiamati alla santità e in secondo luogo, che anche la nostra vita sarà trasformata ad immagine del corpo glorioso di Cristo Gesù .
E' una grossa fatica, ma la vita ha sempre la meglio ed anche il vangelo attraverso due grandi donne e madri ci testimoniano che con la forza di Dio-Amore riusciremo a sconfiggere ogni violenza perché «Ora si è compiuta la salvezza, la forza e il regno del nostro Dio e la potenza del suo Cristo».
Affidiamo la nostra vita alla Vergine Maria perché ci aiuti a guardare meglio Cristo e preghiamo per i nostri giovani che in questi giorni sono a madrid per celebrare la giornata mondiale della gioventù (16-21 agosto 2011), perché non si lascino ingannare dal fascino del male, ma mettano le loro forze e il loro entusiasmo al servizio del Vangelo.

Buona festa dell'Assunta a tutti voi!


per i testi della Liturgia CLICCA QUI

* foto di Don Mauro Manzoni

alcuni siti della Giornata Mondiale della Gioventù
http://www.madrid11.com/
http://ocarm.org/madrid2011/category/language/italiano
http://www.facebook.com/#!/giornatamondialedellagioventu

2 commenti:

fabulus ha detto...

Ho letto con attenzione questo post e continuo a farmi la solita domanda:dove è specificato che "L'Assunzione della Vergine Maria al cielo in anima e corpo" è avvenuta di fatto?quali sono le fonti storiche e bibliche? Nella Bibbia si parla di Enoch ed Elia, rapiti in cielo; si parla dell'Ascensione di ns. Signore Gesù, ma di Maria no.
Grazie
Pace e bene

fra Vincenzo ha detto...

Di Maria, è vero, non se ne parla. l'ultima volta citata è nel NT e precisamente negli Atti degli Apostoli, ma in preghiera. La fonte è il Protovangelo di Giacomo e la Narrazione di S. Giovanni il teologo sulla dormizione di Maria. Per tanto tempo si parlò di dormizione e gli orientali ne sanno qualcosa. Il dogma del 1950 vuole in pratica mettere in evidenza con il termine assunzione l'unione spirituale e corporea dell'uomo, con il Cristo glorioso. In Maria in quanto madre di Dio è già avvenuta. Tutti noi siamo in cammino in questo processo. Come non lo sappiamo, lo sa solo lui.
Comunque, questa dottrina ha il suo fondamento nella Sacra Scrittura e continuata dal magistero, che qui non stiamo a spiegare. Ma diciamo semplicemente che maria è madre del Redentore e cooperatrice di salvezza e quest'unione intima ha fatto sì che Ella trionfasse al pari di Gesù.
Mi scuso per la non completezza, ma spero di aver dato un orizzonte ove ampliare la ricerca.
Pace e bene