sabato 31 dicembre 2011

MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO


Un caro saluto a voi che leggete quanto scrivo!

Iniziamo un nuovo anno. Sicuramente alle spalle ci lasciamo qualcosa, forse qualcuno (o tutti) ancora continua nel portare un peso, un fardello. Ma è un nuovo anno, forse ricco di doni. Qualcuno magari pensa al calendario Maya. Io invece lo invito a pensare alla sua vita, oggi, in questo preciso istante. E' un nuovo anno...Come è consueto, il cristiano inizia questo nuovo anno invocando lo Spirito Santo con l'aiuto di Maria, Madre di Dio. Oppure con le stesse parole suggerite dalla Prima Lettura tratta dal Libro dei Numeri (6.22-27). Oggi, quindi, non è solo il primo dell'anno ma è la festa di Maria, Madre di Dio!
Siamo ancora nel clima natalizio. Il vangelo stesso ci dice "in quel tempo". E' lo stesso della nascita del Redentore.
Questa nascita è inconsueta da come avviene nelle diverse famiglie, eppure dei pastori si avvicinano presso quella mangiatoia, dopo aver ascoltato il messaggio divino, anche loro in fretta. questi per ciascuno di noi vengono presentati come modelli di fede e di testimonianza.
Loro stessi dicono alla nostra vita che il Natale è un messaggio sempre straordinario, ma come l'accogliamo? Non certo coi botti dell'ultimo dell'anno che creano più danno a cose e a persone e non certo danno un clima di festa. Ci lamentiamo che ci sta crisi... ma parliamo solo di quella materiale e di quella spirituale? I mass media l'ultimo dell'anno raccolgono quanto è accaduto nella nostra società. Noi cosa raccogliamo? Che tipo di esame di coscienza facciamo?
Credo che andare alla mangiatoia come i pastori, meditare nel cuore come Maria dovrebbe farci riflettere tanto.
La nostra vita non è facile da capire... Anche il Natale non è facile da capire. Lasciamoci guidare da Maria, da una Madre che sa sempre vigilare su di noi e darci dei buoni consigli per tutta l'estensione del 2012.
Oggi ricordiamo la 45^ giornata mondiale della Pace. Preghiamo per essa perché regni sempre nei nostri cuori e in particolare, quest'anno, nel cuore dei giovani.

Auguri di pace, serenità e amore per ciascuno di voi e per le vostre famiglie!


per i testi della Messa CLICCA QUI


Nessun commento: