lunedì 8 febbraio 2016

Lunedì della V settimana del Tempo Ordinario

Quanti lo toccavano venivano salvati
Dal Vangelo secondo Marco 
Mc 6,53-56

In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli, compiuta la traversata fino a terra, giunsero a Gennèsaret e approdarono.
Scesi dalla barca, la gente subito lo riconobbe e, accorrendo da tutta quella regione, cominciarono a portargli sulle barelle i malati, dovunque udivano che egli si trovasse. E là dove giungeva, in villaggi o città o campagne, deponevano i malati nelle piazze e lo supplicavano di poter toccare almeno il lembo del suo mantello; e quanti lo toccavano venivano salvati.
 
Parola del Signore


Il vangelo odierno ci invita a vivere le opere di misericordia. In questo anno giubilare è propizio ascoltare queste pagine per ravvivare la nostra fede. Papa Francesco sottolinea che "le opere di misericordia corporale e spirituale ci ricordano che la nostra fede si traduce in atti concreti e quotidiani, destinati ad aiutare il nostro prossimo nel corpo e nello spirito e sui quali saremo giudicati: nutrirlo, visitarlo, confortarlo, educarlo".
Personalmente, possiamo chiederci se ancora oggi, nel nostro cuore, sentiamo il bisogno di salvezza!


Nessun commento: