sabato 4 marzo 2017

I DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO A)

Iniziamo questa prima domenica di quaresima. Iniziamo questo tempo forte dell'anno liturgico che ci porterà a celebrare la Pasqua del Signore.
Con questa prima domenica ricordiamo, con l'ausilio dell'evangelista Matteo, le tentazioni di Gesù. Possiamo immaginare la scena, il luogo (magari l'abbiamo visitato). Perché l'evangelista ci parla di queste tentazioni di Gesù, subito dopo il suo battesimo?
Certamente non si può esaurire in un capitolo ciò che è stato delle tentazioni di Gesù, la bravura di Matteo però le ha superate tutte. Egli, qui, ci ricorda che la stessa vita di Gesù fu una lunga tentazione, fino all'esalazione del suo ultimo respiro.
Gesù però resiste a tutte queste tentazioni che nel vangelo sono raggruppate in tre sequenze, perché il suo cuore è fedele al Padre e lo servirà sempre.
Anche la nostra vita è una continua lotta, una continua tentazione. La possiamo superare se restiamo fedeli alla Parola di Dio. Se riusciamo ad avere cuore per l'altro, riscoprendo la dimensione dell'amore.
La quaresima è tempo propizio per questa riscoperta interiore attraverso la Parola di Dio e l'amore per qualcuno, secondo il cuore di Dio.

Buona Domenica nel Signore a tutti voi!



per i testi della liturgia clicca qui

per la lectio divina clicca qui








Video a cura di Gaetano Lastilla

Nessun commento: