sabato 8 aprile 2017

DOMENICA DELLE PALME (Anno A)

Siamo arrivati alla tappa quaresimale: la Domenica delle Palme, chiamata anche "di passione". Questa è l'ultima Domenica prima di Pasqua.
Questa Celebrazione ricorda l'ingresso trionfale di Gesù a Gerusalemme, accolto dalla gente come un vero re (Gesù, del resto, è un discendente del re Davide) con la folla festante di bambini e di uomini umili (i suoi preferiti) che agita al cielo rami di palma gridando "hosanna, hosanna" (che significa "Deh! Salvaci"). Ma il regno di Gesù, non si trova sulla terra (Gv 18,36), "perché in questo mondo Egli è peregrinante" (Sant'Agostino). Purtroppo a questo Osanna seguirà un crocifiggilo. 
Grazie a Dio, la Domenica delle Palme, nel segno osannante troverà il suo culmine nel segno di quel Regno d'amore e di pace che Gesù realizzerà con la sua Pasqua.
Con questa celebrazione, la Chiesa da inizio alla settimana di Passione (con i suoi riti), la Settimana Santa, ed annuncia a tutto il mondo che il Regno di Dio è iniziato già qui, sulla terra, con la presenza di Gesù risorto.
Prepariamoci tutti all'ingresso di Gesù a Gerusalemme. Immaginiamo di essere lì in quel tempo per vivere quest'evento maestoso, per la nostra fede e la nostra vita.
Accogliamo nella nostra vita Gesù, il benedetto dal Signore e accompagniamolo in questi giorni di passione, non stendendo rami di ulivo o palme ma il nostro cuore sul suo.
La Vergine Maria, madre di Gesù e nostra, ci aiuti a vivere questo inizio della Settimana, con rispetto, umiltà, fedeltà al nostro "credo".

Buona Domenica e buon inizio della Settimana Santa!

per i testi della liturgia clicca qui
per la lectio divina clicca qui





Video a cura di Gaetano Lastilla
Immagine, fonte: http://www.informagiovaniagropoli.it/

Nessun commento: