martedì 31 luglio 2007

IL MIO CANTO PER TE


Ciao a tutti!

Dal titolo forse si è capito cosa voglio scrivere in questo secondo post. Ho una certa predisposizione per il canto, che mi piace assai. Mi dispiace solamente, per la dinamicità che vivo nel sociale, che non riesco a far parte di una corale nonostante le richieste di cantori e direttori.

Ma va bene anche così, perché nel luogo dove vivo ho avuto modo di inserirmi su un gruppetto "natalino" per suonare e cantare insieme a loro.

Da poco nella nostra comunità si sono conclusi i festeggiamenti in onore della Madonna del Monte Carmelo (o del Carmine) e con il mio coretto abbiamo, anche quest'anno, animato questa festività.

Devo confessare la fatica di mettere su i canti, anche perché siamo strapresi da vari impegni, qualcuno anche impegnato in politica, e non è sempre facile incontrarsi.

Il canto però ci accomuna, ed è bello quando ci si ritrova per dare un nuovo sprint a quello che intendiamo dire, celebrare, vivere.

Anche quest'anno il Vescovo, si è avvicinato per complimentarsi dei canti fatti per bene e dello sprint giovane che si da alla celebrazione.

E' stato un onore sentirselo dire e intendiamo andare avanti, perché cantare è bello, perché cantare è un riportare a Dio la sua stessa bellezza che Lui ha racchiuso dentro di noi.

Un salutone a tutti e... alla prossima.

Nessun commento: