sabato 19 marzo 2016

DOMENICA DELLE PALME (ANNO C)

Con la Domenica delle Palme iniziamo la Settimana delle settimane, festeggiamo l’entrata messianica di Gesù a Gerusalemme: diamo inizio alla Settimana Santa.
Molti oggi si recano presso una chiesa per la benedizione della palma o del ramoscello di ulivo. Una buona percentuale vi si reca abitualmente e solo in questo giorno, per portare a casa, come un amuleto, il simbolo odierno benedetto.
Purtroppo per loro non funziona così. Non possiamo essere come la folla di allora che osanna e poi crocifigge.
Questa è la domenica in cui ci prepariamo a salire con Gesù sul calvario, ad essere inchiodati sulla croce insieme a Lui e non per andare a guardare uno spettacolo, portando a casa un amuleto.
Questa è la domenica della fedeltà che si concretizza nella croce di Cristo. In quella croce è depositata la nostra fedeltà a Cristo Gesù, se veramente desideriamo seguirlo. 
La croce è l'icona dell'amore di Dio per tutti noi. «L’amore del Padre che crocifigge, l’amore del Figlio che viene crocifisso, l’amore dello Spirito, che trionfa per la potenza della Croce. Tanto Dio ha amato il mondo… Ecco, cristiano, l’inizio, il mezzo ed il termine della Croce di Cristo: tutto e solo l’amore di Dio».
Partecipiamo allora rinnovando la nostra fedeltà a Cristo Gesù per seguirlo fino in fondo.

Buona Domenica di Passione a tutti voi!

per i testi della liturgia clicca qui

per la lectio divina clicca qui





Oggi si celebra la Giornata dei Giovani a livello diocesano. con un occhio rivolto alla Gmg mondiale che si svolgerà a Cracovia, in Polonia, dal 25 al 31 luglio, alla presenza di Papa Francesco.
Il Logo è composto di tre colori: il blu, il rosso e il giallo, che si riferiscono al tema scelto per l'incontro: «Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia». Il segno grafico della GMG Cracovia 2016 è rappresentato dalla forma della Polonia, con una croce inscritta in essa che rappresenta Gesù Cristo, centro dell’incontro. I raggi della Divina Misericordia scaturiscono dalla croce, con gli stessi colori e forme del dipinto «Gesù confido in Te», realizzato su richiesta dello stesso Gesù Cristo a santa Faustina Kowalska. Cracovia è segnata nella forma della Polonia con un cerchio, che rappresenta anche i giovani.
Logo della GMG


Nessun commento: